13 settembre 2008

Latitanza

Lo so ho latitato per parecchi lunghissimi giorni, la causa non è da imputare alla sottoscritta, ma ad un ineguagliabile disservizio Telecom, ad una fervida creatività che nonostante il caldo mi ha totalmente assorbita, al punto tale da ridurre drasticamente le ore di sonno. No, non è da me, ma sapeste come si dorme male quando nel cuore della notte ci si sveglia all'improvviso, con la lampadina della creatività che lampeggia ed impedisce il proseguimento dei tuoi dolci sogni...
Ed allora devi assecondare l'estro e dar vita a ciò che ti preme dentro, quindi non c'è tenebra che tenga, solo soffici, morbidi gomitoli di lana e ferri e uncinetti e punti e spiegazioni, persino in giapponese o cinese poco importa.
Tutto pur di dar vita a questo :


o a questo:
o ancora a questi:
o se preferite a quest'altro :

oppure a questa gonna che ho preso in prestito da una mia cara amica di Etsy, Larimeloom la quale crea capi di abbigliamento semplicemente unici e fantastici, una vera fonte di ispirazione per me:
e molte altre cose ancora, e se la connessione adsl mi sosterrà, nei prossimi giorni potrò postarvi le altre creazioni che da questa strana estate sono sortite.

5 commenti:

Federica ha detto...

belli gli orecchini e splendidi i primi guanti!

Country Lou ha detto...

A te fa bene dormir male se poi questi sono i risultati !!
Mi piace tutto tutto, sei un' artista completa.
Brava, non dico altro.

Jackie ha detto...

Oh, so pretty and useful, too!

bricolo-chic ha detto...

quante belle cose! complimenti alla tua estate creativissima!

Jo Mason ha detto...

Adoro i tuoi scaldamani con le ruches e quindi ti metto tra gli amici di Sesto Potere. Appena ho un attimo cerco i tuoi articoli su Etsy.